Registratore di pressione per autoclavi al plasma, accuratezza elevatissima nel vuoto estremo

Probabilmente il miglior data logger per autoclavi al perossido di idrogeno che possiate trovare oggi.

Utilizza due sensori di pressione combinati, uno dedicato al vuoto estremo ed uno per pressioni più elevate, fino a 1200 mbar: grazie a questo la sua accuratezza è elevatissima, fino a ±0.0003, così come la risoluzione, 0,0001 mbar.

E’ gestito tramite software Windows e base di lettura USB (DiskInterface HS). La batteria è sostituibile dall’utente ed il data logger viene fornito con un certificato di calibrazione tracciabile Accredia su diversi punti.