Scelta del termometro adatto:

Termometri PT100: adatti per misure di precisione. Per il controllo di temperatura nei laboratori, nel settore trasporto, nell’industria farmaceutica, nell’industria alimentare e in generale in tutti i settori produttivi.

Termometri Termocoppia: adatti per misure ad alta temperatura e per misure veloci. Le sonde termocoppia sono meno precise rispetto alle PT100 ma riescono a raggiungere temperature molto elevate, fino a 1100°C.

Termometri Infrarossi (IR): adatti per misure istantanee delle temperature superficiali, effettuate a distanza senza contatto. I termometri infrarossi sono usati per controlli di temperatura con tempi di risposta immediati. Indicati per misure di temperatura su superfici solide, opache, non riflettenti.